Seguici su Facebook! Seguici su Twitter! Seguici su Youtube! Seguici su Instagram!
Regolamento escursioni

Regolamento Escursionistico

 

1) Regolamento delle escursioni

  • Le gite sociali sono aperte a soci e non soci, con precedenza ai soci della sezione di Codogno e, a seguire, ai soci di tutte le altre sezioni. I minori di anni 18 possono partecipare se autorizzati da entrambi i genitori e accompagnati da uno di essi o da una persona di fiducia da essi delegata per iscritto.
  • È responsabilità del partecipante informarsi sulle caratteristiche e difficoltà della gita, valutando la propria idoneità e dotandosi dell'attrezzatura adeguata.
  • I Coordinatori di Gita (CdG o Coordinatori) sono soci che operano - a titolo gratuito - per la buona riuscita della gita con tutti i partecipanti nelle migliori condizioni di sicurezza. Ogni gita prevede almeno due Coordinatori. Essi redigono il programma della gita, specificandone impegno fisico, difficoltà ed equipaggiamento necessario, e lo rendono pubblico presso la sede. Possono non ammettere alla gita i partecipanti non adeguatamente attrezzati o persone ritenute non idonee ad affrontare il percorso. Possono variare il percorso e la meta durante la gita ed anche annullarla, per ragioni di sicurezza, tecniche (maltempo, difficoltà impreviste, condizioni dei partecipanti) o logistiche. Possono inoltre prendere i provvedimenti che ritengono opportuni per il miglior esito della gita. Le decisioni dei Coordinatori sono inappellabili.
  • Nel corso dell’escursione i partecipanti devono seguire le direttive dei Coordinatori e comunque tenere presente le seguenti buone regole comportamentali in particolare:
  • tenere un comportamento corretto e rispettoso nei confronti dei CdG.
  • rimanere uniti alla comitiva evitando fughe, corse o ritardi.
  • non sopravanzare il coordinatore della gita.
  • non seguire percorsi diversi senza autorizzazione o preavviso.
  • non creare situazioni difficili o pericolose per l'incolumità propria e altrui ma cerca di cooperare al mantenimento dello spirito di gruppo.
  • rispettare l’ambiente in cui ti trovi, stando attento a non lasciare rifiuti di alcun genere lungo il percorso o sui luoghi di sosta.
  • Chi non rispetta le indicazioni dei CdG prendendo iniziative autonome è considerato escluso dalla gita sollevando i CdG da ogni responsabilità.
  • La Commissione Escursionistica-Alpinistica della Sezione si riserva di variare il programma per particolari esigenze organizzative e/o ambientali ed ha la facoltà di annullare la gita in caso di mancato raggiungimento di un minimo di partecipanti.

 

2) Iscrizione e quota di partecipazione

•           Sono valide le iscrizioni alle escursioni solo se accompagnate da relativa caparra, secondo quanto deciso dalla Sezione. Solo e soltanto in questo modo si conferma la propria adesione e partecipazione.

•           Per le escursioni di un solo giorno, salvo differente comunicazione, le iscrizioni si aprono normalmente 4 settimane prima della gita e si chiudono entro e non oltre il venerdì precedente alla gita.

•           Per le gite di più giorni, salvo differente comunicazione (consultare il sito web caicodogno.it), le iscrizioni si aprono normalmente all’inizio del mese di maggio e si chiudono entro il martedì precedente alla gita salvo esaurimento posti; esse prevedono il versamento della caparra all’atto dell’iscrizione.

•           In caso di rinuncia alla partecipazione, la quota già versata non verrà restituita. È prevista la restituzione completa solo se l’interessato provvede alla propria sostituzione.

•           In caso di raggiungimento della quota massima di partecipanti alle escursioni è prevista una lista di attesa: anche in questo caso è richiesto il versamento di una caparra che verrà restituita in caso di non inserimento nella lista.

•           Per i non soci è previsto il pagamento di una quota assicurativa per il soccorso alpino. A tale scopo essi dovranno comunicare ai CdG la loro condizione e generalità al momento dell’iscrizione.

•           Onde avvalersi delle agevolazioni del CAI i partecipanti dovranno essere provvisti durante l'escursione della relativa tessera ed essere in regola con il tesseramento dell'anno in corso.

•           Con l’iscrizione i partecipanti accettano le norme del regolamento gite, esonerando la Sezione da ogni responsabilità.

 

E' disponibile anche la versione PDF scaricabile.

(Ultimo aggiornamento, Ottobre 2019)