Seguici su Facebook! Seguici su Twitter! Seguici su Youtube! Seguici su Instagram!
Le Attivita'

Sopra al Lago d’Iseo: Punta Almana e Montisola

Una nuova, inusuale meta, che ci permetterà di abbinare due itinerari, uno maggiormente 'turistico' con giro ad anello della meravigliosa Montisola ed un'altro, prettamente escursionistico, con la salita alla Punta Almana, 'new entry' per il CAI Codogno.

Descrizione dell'itinerario

Descrizione salita a Punta Almana.

Presso il ristorante Portole (560 m.) si prosegue a piedi lungo la carrareccia chiusa al traffico che in salita condurrà alla Forcella di Sale. Passati presso alcune case isolate e dopo un tratto prevalentemente boschivo, raggiungiamo una bella zona prativa a quasi 1000 metri di quota dove si osserva una magnifica vista sul lago. Transitiamo presso casa Opolo (1009 m.) e con un ultimo ripido tratto siamo infine alla Forcella di Sale (1108 m. – ore 1,30 dalla partenza) e a destra osserviamo le propaggini rocciose di Punta Almana. Da questo punto si hanno 2 possibilità: proseguire lungo la via normale oppure percorrere il sentiero attrezzato F. Benedetti per la vetta.

 

Via normale - EE (escursionisti esperti)

Per qualche minuto scendiamo di quota sino ad una casa nel bosco oltre la quale, un chiaro cartello indicatore e la segnaletica bianco-azzurra indicano il punto in cui si passa a destra sul bel sentierino che comincia a risalire la dorsale della montagna. Passiamo attraverso un bosco d’abeti al di là del quale siamo su sentiero ben tracciato e sempre molto panoramico che va a tagliare diagonalmente la montagna salendo da destra verso sinistra. Un ultimo tratto un po’ più ripido sale a guadagnare un’ampia spalla discendente direttamente dalla cima. In ultimo ci portiamo quasi sul filo della crestina sino ad una selletta dove d’improvviso ricompare in una visione di grande bellezza il Lago d’Iseo. Pochi passi e siamo sulla cima vera e propria (1390 m. – ore 2,40 dalla partenza).

La nostra escursione ad anello procede a questo punto scendendo dalla cima lungo la sinuosa cresta che cala sino alla Croce di Pezzuolo. Per rientrare comodamente alla partenza caliamo a destra andando a bordeggiare per un breve tratto un fittissimo bosco di conifere. Scendiamo all’aperto tra i prati fino all’agriturismo Pezzuolo (850 m.). Il sentiero lascia così spazio alla carrareccia che da Pezzuolo scende in direzione di Portole. L’ultimo breve tratto è comune all’andata: scendiamo a sinistra sino a rientrare al parcheggio presso Portole (560 m. – ore 2,20 dalla cima di Punta Almana - ore 5 complessive).

Variante attrezzata F. Benedetti – Percorso EEA (escursionisti esperti attrezzati)

Dalla Forcella di Sale seguire le indicazioni per la "via attrezzata" a Punta Almana, che inizia ripidissima traversando il prato della Malga e poi, seguendo i bolli blu-bianchi, sempre ripidamente, seguendo un traverso ascendente per cenge erbose, a superare il primo sperone a Nord - Nord-Ovest della Punta Cabrera. Raggiunto sempre per ripido sentiero un forcellino, alcune roccette facili girano verso sinistra per alcuni metri a prendere una cengia ascendente a sinistra, attrezzata con un cavo d’acciaio. Dopo questo primo scoglio attrezzato, il sentiero prosegue per roccette e canalini terrosi in direzione Sud - Sud-Est fino a raggiungere la sommità di Punta Cabrera, una sorta di spallone-anticima nella lunga cresta della Punta Almana. Discesi di pochi metri, con un traverso in direzione Sud-Ovest su terreno erboso e molti ripido, si va a prendere una seconda cengia attrezzata, non più difficile della prima ma con qualche roccetta in più, per poi risalire in facile arrampicata un canalino - sempre attrezzato - che sale in direzione Sud e poi Sud-Est. Dopo questo secondo ed ultimo tratto attrezzato poche roccette ed un canalino terroso portano su uno spallone da dove si vede la prosecuzione dell’itinerario di cresta che, in una mezz’ora, porta sulla sommità dove ci si ricongiunge con il gruppo escursionistico.


Equipaggiamento

Da media montagna: giacca a vento, pile, berretto, guanti e scarponi. Possono diventare utili i bastoncini telescopici e occhiali da sole. Portare nello zaino un corretto equipaggiamento da escursionismo. Obbligo attrezzatura da ferrata omologato UIAA (casco, imbrago e kit da ferrata) per chi percorre il sentiero attrezzato F. Benedetti


Ulteriori informazioni

Per Punta Almana: non sono presenti punti d’appoggio o ristoro lungo il percorso.

Giro di Montisola: varie proposte dai ristoranti e bar lungo la promenade dell'isola.





Informazioni sintetiche

  • DATA ESCURSIONE
  • DESTINAZIONE
    Punta Almana e Montisola
  • ZONA MONTUOSA
    Prealpi Bresciane
  • PARTECIPANTI (MAX)
    50
  • DISLIVELLO
    ↑Punta Almana 830
  • TEMPISTICHE
    5.00 ore
  • SCALA DIFFICOLTA'
    EEA
  • COORDINATORI
    Celeste Botti – Barbara Castruccio – Davide Storari

  • almana-2
  • almana-3
  • almana-4
  • almana-1