Seguici su Facebook! Seguici su Twitter! Seguici su Youtube! Seguici su Instagram!
Le Attivita'

Escursione a Capanna 2000 - Pizzo Arera

Situata lungo il crinale che separa la val Brembana dalla val Seriana in provincia di Bergamo, il Pizzo Arera domina un lungo crinale. Essendo il rilievo più importante nel raggio di parecchi chilometri, dalla vetta si può ammirare un panorama grandioso a 360°. La vista spazia sulle vette di tutto l'arco orobico, tra cui Resegone, Grigne, Pizzo dei Tre Signori, Monte Legnone, Monte Pegherolo, Corno Stella, Pizzo del Becco, Pizzo del Diavolo di Tenda, Pizzo Scais, Pizzo Redorta, Pizzo Coca, Monte Torena, Pizzo Recastello, Pizzo della Presolana.

Descrizione dell'itinerario

Da Zambla Alta si prosegue in pullman lungo la strada che porta al fondo della Val Parina e al vasto piazzale (in frazione Plassa) da dove partivano gli ex impianti di risalita di sci dell'Arera (1.200 m.). Si parte a piedi lungo la carreggiata che sale con regolare pendenza e curve fino ad alcune miniere e poi al Rifugio Saba (1.550 m. circa). Sempre verso nord per pascoli aperti si sale verso sinistra fino a raggiungere la costa che conduce al Rifugio Capanna 2000. Lasciando a destra il Pian Cansaccio e a sinistra la ghiaiosa Val d'Arera si prosegue lungo la cresta erbosa, abbastanza ripida, fino a toccare un'anticima dalla quale si vede la vetta.

Ci si abbassa lungo zolle erbose e ripide verso destra fino al fondo di un canalone e si risale quindi lungo una stretta spaccatura della roccia; si prosegue su un sentierino che zigzagando conduce alla vetta. Qua si trova un punto trigonometrico e una croce in ferro.

Il ritorno avverrà lungo lo stesso percorso dell’andata. 


Equipaggiamento

Da escursionismo di alta quota: giacca a vento, pile, scarponi, utili i bastoncini telescopici. Eventuale materiale di protezione dalla pioggia e/o dal sole.


Ulteriori informazioni

Telefono Rifugio Capanna 2000 0345 95096





Informazioni sintetiche

  • DATA ESCURSIONE
  • DESTINAZIONE
    Capanna 2000 al Pizzo Arera
  • ZONA MONTUOSA
    Prealpi Orobiche
  • PARTECIPANTI (MAX)
    50
  • DISLIVELLO
    ↑1300
  • TEMPISTICHE
    7.00 ore
  • SCALA DIFFICOLTA'
    E/EE
  • COORDINATORI
    Elena Foroni – Andrea Paganini – Davide Storari

  • arera-2
  • arera-1
  • arera-4
  • arera-3