Seguici su Facebook! Seguici su Twitter! Seguici su Youtube!
Le Attivita'

Ciaspolata al monte Lesima

Bellissima escursione attraverso un crinale Appenninico ancora selvaggio e poco antropizzato dal passo del Brallo al Passo del Giovà. Attraverso vecchi e grandi boschi di faggi percorreremo un panoramico percorso ad anello con le ciaspole fino in cima al monte Lesima.

Descrizione dell'itinerario

Dall'albergo si imbocca una strada innevata che si porta verso Zerba; dopo un breve tratto si stacca sulla destra un sentiero con segnavia bianco/rosso del cai che sale nel bosco fino a giungere a ampi prati ghiacciati. Si risalgono per conquistare la cresta che si segue fino alla sommità del monte occupata da una grande croce metallica e da un impianto radar (2 ore).

Il panorama è amplissimo, si vede tutta la catena delle alpi al di là della pianura e nelle giornate limpide si può arrivare a scorgere il mare. Da qui, sempre in cresta si raggiunge il Monte Tartago (1686). ora ci sono 2 possibilità: continuare in cresta, valicare anche il Monte Terme (1439m); oppure scendere sul versante occidentale fino alla SP88 in inverno chiusa al traffico e innevata. entrambi gli itinerari conducono alla sella La Colla (1353m) da dove seguendo un'ampia strada si giunge nuovamente all'albergo chiudendo il giro.


Equipaggiamento

Racchette da neve e bastoncini, scarponi, ciaspole, giacca a vento, guanti, calzamaglia e berretto (abbigliamento da alta montagna in periodo invernale).


Ulteriori informazioni

Agriturismo "sulla via del sale" (0383500669) e albergo prodongo (0383500197) ai piani di lesima.





Informazioni sintetiche

  • DATA ESCURSIONE
  • DESTINAZIONE
    Monte Lesima
  • ZONA MONTUOSA
    Appennino Ligure
  • DISLIVELLO
    ↑1000    ↓1000
  • TEMPISTICHE
    2,30 ore
  • SCALA DIFFICOLTA'
    EAI
  • MAPPE
    Alto Appennino Piacendino Nord, Carta escursionistica 1:50000 - CAI Piacenza
  • COORDINATORI
    Giovanni Vischio, Paolo Cavallanti

  • lesima-3
  • lesima-2
  • lesima-4
  • lesima-1