Seguici su Facebook! Seguici su Twitter! Seguici su Youtube!
Le Attivita'

Val di Susa Sacra di san Michele- Escursione e via ferrata

Escursione con ferrata ( facoltativa) da Sant'Ambrogio alla Sacra di San Michele.

Descrizione dell'itinerario

Partendo da Sant’Ambrogio Torinese si percorre via Caduti per la Patria, al fondo della quale si svolta a destra per raggiungere la Parrocchia di San Giovanni Vincenzo. Una breve rampa dietro la chiesa porta all’imbocco della mulattiera
selciata. Lungo il percorso si incontrano le 15 stazioni della Via Crucis che portano direttamente alla frazione S. Pietro. Da qui si segue la traccia che si inoltra tra le case al termine delle quali un comodo sentiero conduce al Piazzale Croce Nera (parcheggio). Dieci minuti a piedi di una strada asfaltata conducono direttamente alla Sacra di San Michele, altrimenti poco prima del piazzale una deviazione sulla destra porta direttamente al Sepolcro dei Monaci.

Per la via ferrata “Carlo Giorda”:
Superato il paese di Sant’Ambrogio Torinese in direzione della Valle di Susa e di Chiusa di San Michele, (strada statale 25) accanto alla stradina che si snoda alla base della parete nord della Sacra, è facilmente individuabile la partenza della via ferrata, in località Croce della Bell’Alda.
La via ferrata termina in prossimità del muro nord della Sacra; da qui si prosegue a destra per un sentiero che, con alcuni saliscendi, raggiunge la strada asfaltata a pochi metri dal Sepolcro dei Monaci.


Equipaggiamento

Da media montagna giacca antipioggia, berretto, e scarponi. Possono diventare utili i bastoncini telescopici e occhiali da sole. Portare nello zaino un corretto equipaggiamento da escursionismo.



Allegati






Informazioni sintetiche

  • DATA ESCURSIONE
  • DESTINAZIONE
    Val di Susa - Sacra di San Michele
  • ZONA MONTUOSA
    Piemonte
  • PARTECIPANTI (MAX)
    55
  • DISLIVELLO
    ↑580m /580m
  • TEMPISTICHE
    4 ore
  • SCALA DIFFICOLTA'
    E/EEA e PD
  • COORDINATORI
    Andrea Paganini, Paolo Cavallanti